Sab. Ago 15th, 2020

Appuntamento il 2 agosto 2020 con la decima edizione del Memorial Gianni Palazzetti: gara di pesca sportiva, affetto, passione e solidarietà

Ancora una volta, in sicurezza con tutti gli accorgimenti e le misure di prevenzione Covid19, una bella giornata all’insegna della solidarietà, dell’amicizia e dello sport.
È giunto alla decima edizione il “Memorial Gianni Palazzetti”: una tradizione ormai consolidata in cui il ricordo di Gianni, lo sport, e lo spirito di solidarietà si mischiano dando vita a un’emozione che coinvolge amici e pescatori in una giornata speciale. Appuntamento domenica 2 agosto 2020 una manifestazione per ricordare un grande Amico, un grande Pescasportivo ed una persona che, con la sua sensibilità, ha dato tanto a tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo. Il Memorial, fortemente voluto e sentito dall’ASD Club pescasportivi Umbertide, si svolgerà nella splendida cornice del Campo di gara sul Tevere e coinvolgerà diversi concorrenti che con determinazione e tanto divertimento hanno deciso di condividere la grande passione per la pesca sportiva coniugandola con un forte sentimento solidale.
Il Memorial consiste in una gara di pesca al Colpo individuale e Feeder. Di prima mattina gli amici di Gianni e tanti altri appassionati di pesca si ritroveranno per stare insieme e ricordare l’amico scomparso praticando il suo hobby preferito
L’iniziativa è da sempre caratterizzata dalla promozione di opere di solidarietà ed ha permesso, con il supporto economico dei partecipanti e dei patrocinatori, di sostenere l’Associazione Umbra per la lotta contro il cancro Comitato di Umbertide. Grazie ai fondi raccolti, nelle edizioni precedenti è stata acquistata una FIAT Panda a gas per il Servizio di Assistenza Oncologia Domiciliare.
Come nelle scorse edizioni anche questa sarà all’insegna dello sport e del divertimento ma anche dei valori di solidarietà e comunità, l’intero ricavato dell’iniziativa andrà all’AUCC Comitato di Umbertide, a supporto dell’Assistenza Oncologica Domiciliare ed il trasporto dei pazienti presso i centri di diagnosi e terapia, attività che il Comitato non ha interrotto neppure nel periodo di emergenza da coronavirus. Con il motto il cancro non va in lockdown gli infermieri e i medici dell’AUCC hanno continuato ad assistere i pazienti oncologici e a stare vicino alle loro famiglie, nel tentativo di regalare a chi è meno fortunato la concreta possibilità di continuare a vivere.
La gara di pesca individuale Feeder avrà il seguente programma: ore 8,00 inizio gara, ore 12,00 fine gara, ore 13,00 premiazione presso il campo di gara.
La gara di pesca individuale al Colpo avrà il seguente programma: ore 9,00 inizio gara, ore 12,00 fine gara, ore 13,00 premiazione presso il campo di gara.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: