Lun. Ago 10th, 2020

Un successo, le aperture serali del Campanile cilindrico

Tanta gente alle aperture serali nella piazza del Campanile cilindrico di mercoledì 22 e 29 luglio scorsi di questa calda stagione estiva. Il numeroso pubblico – comunica  Catia Cecchetti – ha potuto visitare il monumento simbolo della città ed ascoltare musica nella suggestiva piazza. Le aperture concertate con il Comune di Città di Castello sono inserite nella programmazione di Estate in Città 2020 con l’intento di valorizzare una delle piazze più suggestive della città. Nel massimo rispetto delle normative previste dal Covid 19 è stata molta la voglia di riprendere  momenti di socialità con tutte le accortezze necessarie. Numerosi i residenti che sono venuti ad ammirare il monumento cilindrico raro per bellezza e struttura architettonica. Pochi ne esistono in Italia, a Ravenna è possibile vederne diversi suggestivi, per stile e dimensioni. Quello tifernate risale ai secc. XI-XII, la parte bassa è la più antica e il coronamento a cono con il doppio ordine di aperture è in stile gotico. La visita notturna ha offerto la possibilità di scattare foto dall’alto, da ogni angolo panoramico. Gli oltre 90 grandini non hanno scoraggiato nella salita gruppi di amici contingentati  ma anche famiglie con bambini, appassionati d’arte e non. Ma non solo le bellezze artistiche invitano a venire nella piazza del Campanile bensì anche la musica. Infatti gruppi di artisti si esibiscono di volta in volta con musiche jazz, pop, soul ben adatte all’ambiente raccolto. Ancora dunque una iniziativa che piace alla città ai suoi abitanti e ai turisti che sono tornati a visitare le bellezze Altotiberine.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: