Mer. Ago 5th, 2020

Calcio d’estate: a San Giustino, sponda Virtus, si pensa in grande. Tutto pronto, anche in caso di ripescaggio in Promozione

Che la Virtus San Giustino, sia una delle migliori realtà del panorama calcistico altotiberino, sta nei fatti. Struttura sportivo di altissimo livello, società composta da elementi di assoluto valore, lo certificano i risultati degli ultimi anni, dove solo tornei con punteggi da record, hanno negato alla società del presidente Fabbri, il ritorno in promozione, elementi importanti che fanno la differenza, quando parliamo di calcio se a tutto ciò, ci aggiungiamo un settore giovanile con numeri importanti, un vero e proprio serbatoio per la prima squadra, possiamo senz’altro pronosticare un futuro roseo per i colori giallo rossi. La stagione che stiamo per iniziare, con poche certezze e molti dubbi, per San Giustino, potrebbe essere quella della svolta, con un ripescaggio in promozione, ed una rosa composta da tanti ragazzi di prospettiva, pescati dalla juniores, a cui verranno integrati, in punti nevralgici del campo, alcuni elementi di esperienza e qualità. Noi ne abbiamo parlato con il Presidente, Stefano Fabbri e con il mister Stefano Poggini.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: