Lun. Ago 10th, 2020

Concerti “Al Suono dell’Angelus” 2020, il programma dettagliato

La Chiesa Monumentale di San Francesco in Città di Castello, nei giorni di sabato 4, 11, 18 e 25 luglio, ospiterà l’ormai consolidata e singolare iniziativa “Al Suono dell’Angelus”, promossa dalla Schola Cantorum “A. M. Abbatini” in collaborazione con l’Ufficio Cultura e Comunicazioni Sociali della Diocesi di Città di Castello, che ha raggiunto la sua decima edizione.

Infatti dalle ore 11,30 alle 12,00 si svolgeranno dei brevi concerti di musica classica sacra come preludio alla recita dell’Angelus Domini.   

I concerti avranno come strumento protagonista l’organo meccanico “Francesco Polinori” (1743) e di volta in volta vedranno l’affettuosa partecipazione di affermati musicisti tifernati e non che si alterneranno nei vari appuntamenti con programmi a tema che quest’anno sono ispirati dai versi dedicati alla Vergine Maria da Dante Alighieri, Francesco Petrarca, Alessandro Manzoni e Davide Maria Turoldo.

I Concerti dell’Angelus nascono con l’intento di valorizzare i monumenti culturali artistici della nostra città, in particolare quest’anno proprio la chiesa di San Francesco per la quale l’illustre Raffaello Sanzio dipinse il celebre Sposalizio della Vergine (attualmente l’originale è conservato pressa la Pinacoteca Brera di Milano), e del quale ricorre il quinto centenario dalla morte.

L’iniziativa tende anche ad accogliere nella maniera migliore i numerosi turisti  che in questo periodo estivo frequentano la Città e ad offrire un’occasione musicale e spirituale ai nostri concittadini. 

Il concerto di sabato 4 luglio, dal titolo “Vergine Madre, figlia del tuo figlio”, sarà tenuto da Fulvio Falleri al sax soprano e da Alessandro Bianconi all’organo che eseguiranno musiche di Bach e Albinoni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: