Gio. Mag 28th, 2020

Fase 3: Fratini (Sindaco di San Giustino) “il Vostro senso civico, ci ha dato la forza per affrontare la pandemia. Grazie di cuore! Ora è giunta l’ora di ripartire

“E’ giunta l’ora di ripartire, di allentare le tenaglie della burocrazia, di stare vicini alle imprese che in questa grave emergenza hanno, con tanto senso di responsabilità, ottemperato agli obblighi imposti dal DPCM sul coronavirus” Queste le parole del Sindaco Paolo Fratini, in vista della fase 3 “Abbiamo impostato, per quanto ci è consentito e nei limiti delle nostre possibilità, del nostro bilancio, aiuti concreti. Stiamo lavorando ad un pacchetto di sgravi fiscali per quanto dovuto come imposte comunali. Il nostro è un bilancio sano, questo grazie a chi negli anni ha amministrato la macchina comunale. Parlo del piccolo commercio fatto da bar, ristoranti, strutture ricettive centri estetici, parrucchieri, libere professioni che hanno subito ingenti perdite economiche, in questi mesi di chiusura totale, causa emergenza. Non ci possiamo permettere di abbandonare, chi, nel corso degli anni ha contribuito al benessere del nostro comprensorio” prosegue Fratini “sia per quanto riguarda i servizi erogati alle persone, che per quanto riguarda il versamento delle imposte. Saremo vicini anche alle famiglie con figli, appena avremo in mano il nuovo decreto, ci attiveremo per realizzare, nel pieno rispetto degli obblighi su distanziamento, sicurezza e igiene, i campus estivi. Stiamo già lavorando ad un tavolo , tra associazioni sportive e scuola, per definire nel dettaglio il progetto che andremo a realizzare. Vicini anche alle società sportive, per quanto riguarda le attrezzature che serviranno a sanificare gli ambienti, anche in questo caso stiamo studiando contributi ad hoc. I nostri settori giovanili” continua Fratini “vanno tutelati, svolgono una funzione sociale, di cui non possiamo fare a meno. Grazie anche alle aziende che, con il loro contributo, ci hanno permesso di consegnare mascherine alle famiglie, ma anche a tutti coloro i quali, hanno donato quanto nelle loro possibilità, a tutti i concittadini che con enorme senso civico hanno rispettato le regole, ci sono stati casi sporadici, alcune infrazioni, ma le forza dell’ordine le hanno sapute gestire con serenità, con dialogo e buon senso. Sarò sincero con il Vostro comportamento ci avete dato la forza per andare avanti e proseguire nell’affrontare la pandemia. Ora però è giunta l’ora di ripartire dobbiamo finire, entro l’estate, la variante capoluogo, iniziare i lavori alla palestra comunale di Selci Lama e tante opere pubbliche che, per forza di cose, sono rimaste indietro. E’ l’alba di un nuovo inizio” conclude Fratini “la responsabilità passa attraverso il rispetto dei comportamenti e delle norme. L’emergenza non è finita, il covid 19 è ben presente, sta anche a noi riuscire a contenerlo”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: