Ven. Mag 29th, 2020

Continua, con successo, IOrestoacasa , l’inizativa promossa dal museo diocesano di Città di Castello

Continua la campagna culturale IOrestoacasa condivisa e sostenuta dal Museo diocesano di Città di Castello. Numerosi gli apprezzamenti, i likes della rete su canali social (facebook e instagram) – sostiene Catia Cecchetti – nei quali si possono trovare i continui aggiornamenti: gli amanti dell’arte in questo delicato momento di isolamento seguono e commentano le immagini postate che propongono la bellezza del patrimonio culturale diocesano dell’Alto Tevere Umbro. L’idea è condivisa anche da altri musei nel territorio e dai Musei Ecclesiastici Umbri. Abbiamo di recente postato il suggestivo Chiostro trecentesco del Museo, attualmente sezione archeologica nel quale spazio si tengono iniziative culturali come concerti, reeding, poi la piccola tavola dipinta a tempera da Pinturicchio alla fine del sec. XV e raffigurante la Madonna col Bambino e san Giovannino prestata in diverse occasioni come nel 2018 alla Galleria nazionale dell’Umbria per l’esposizione “Tutta l’Umbria una mostra”; grande è stato l’apprezzamento per il volto del Cristo crocifisso di Scuola di Giuliano da Sangallo del sec. XV ed esposto nel Salone Gotico del Museo ma soprattutto per le immagini di sabato 28 marzo scorso che abbiamo voluto condividere del Santo Padre in preghiera solitaria per le sofferenze della pandemia che sta colpendo molti paesi del mondo inclusa l’Italia, in piazza San Pietro che rimarranno nella storia dell’umanità.
Continueremo in questa linea di promozione culturale e spirituale anche nell’imminente mese di aprile fiduciosi che vorrete seguirci più convinti che mai. Il messaggio che vogliamo dare è quello dell’arte che con la sua bellezza sostiene l’anima e alimenta la speranza.
Continuate a seguirci nelle nostre pagine:
fb Museo Duomo Città di Castello – Oratorio di San Crescentino – Madonna di Citerna – MEU – Musei Ecclesiastici Umbri –
instagram – museodiocesanocdc
mail museo@diocesidicastello.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: