Sab. Apr 4th, 2020

Per i cittadini umbertidesi prevista l’esenzione dei pagamenti delle rette di nido d’infanzia, Centro Bambini e trasporto scolastico per il mese di marzo e il rinvio delle scadenze della Tari causa emergenza Covid-19

Sono state approvate dalla giunta comunale di Umbertide le delibere che stabiliscono l’esenzione per il mese di marzo delle rette del nido d’infanzia, del Centro Bambini, del trasporto scolastico e il rinvio delle scadenze della tassa sui rifiuti (Tari).
Nel primo caso, vista la sospensione a seguito dell’emergenza Covid-19 come da decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo 2020, delle attività educative dei servizi per la prima infanzia, nonché delle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado fino al 3 aprile 2020, la giunta ha ritenuto opportuno intervenire a sostegno delle famiglie che in questo momento di difficoltà si trovano a fronteggiare pesanti disagi. L’amministrazione comunale ha quindi deciso di non procedere all’addebito delle tariffe relative ai servizi comunali del nido d’infanzia, del Centro Bambini, nonché del servizio trasporto scolastico, relativi al mese di marzo 2020 in quanto non utilizzati o utilizzati in misura assolutamente irrilevante. La misura potrà eventualmente essere estesa con un ulteriore atto specifico, anche ad un periodo successivo qualora si protraesse lo stato di emergenza in corso.
Per quanto riguarda la tassa sui rifiuti la giunta ha deciso il rinvio delle rate per l’anno corrente nel seguente modo: la prima rata il 31 luglio, la seconda il 30 ottobre e la terza il 4 dicembre.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: