Dom. Dic 8th, 2019

Maltempo: week end impegnativo per la protezione civile e e le squadre operative del Comune tifernate

Come noto, sabato 16 u.s. è stato emanato l’ Avviso di Criticità regionale n° 3 del 15/11/2019 nel quale era previsto, dalle ore 00:00 di Sabato 16 Novembre 2019 alle ore 24:00 di Domenica 17 Novembre 2019 (48 ore), anche per la Zona di allerta A – Alto Tevere – nella quale è ricompreso il ns. territorio comunale, il livello di criticità moderata (codice arancione) – per i tipi di rischio Idrogeologico ed Idraulico .
A fronte di questo è stato attivato il Presidio Territoriale di protezione civile del comune ed il numero telefonico della Sala Operativa Comunale (H24) per eventuali segnalazioni di criticità sul territorio.
Il presidio territoriale ha svolto attività di monitoraggio strumentale dei corsi d’acqua attraverso i dati disponibili presso il sito web del Centro Funzionale della Regione Umbria e monitoraggio diretto sul territorio anche attraverso l’ausilio del Corpo di Polizia Locale.
Già nella giornata di sabato sono stati effettuati primi interventi con l’ausilio del personale delle squadre operative comunali per la segnalazione di criticità di vario tipo su alcune sedi viarie. L’attività è inoltre proseguita con il monitoraggio diretto dei corsi d’acqua, in particolare del Tevere e degli affluenti della zona nord (Cerfone, Sovara, Vaschi) nonché della Diga di San Giovanni per la quale è stato richiesto l’intervento del personale della Comunità Montana, per aumentare l’apertura delle saracinesche dello scarico di fondo al fine di eliminare la tracimazione delle acque dalla sommità del muro dell’opera di ritenuta.
Domenica, è stata posta particolare attenzione alla sede del Canile Comprensoriale ubicato in Località Vingone in quanto il Torrente Cerfone, in quel punto, ha cominciato a defluire dagli argini allagando alcuni terreni limitrofi. Nel contempo il personale che gestisce il canile, in via cautelativa, si è attivato per trasferire i cani ospitati nelle strutture più prossime all’argine in altre più sicure sempre all’interno della stessa struttura.
Sono stati inoltre effettuati dei sopralluoghi anche nella zona sud del territorio comunale non riscontrando per questa alcuna criticità.
La Sala Operativa Comunale è rimasta / rimane contattabile fino alle ore 24 di domenica 17.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti