Ven. Nov 15th, 2019

Pallavolo San Giustino: sale l’attesa per il derby con il Città di Castello

Domenica 3 novembre non è possibile mancare all’incontro che si terrà alle ore 18:00 presso il palasport di San Giustino, che vedrà confrontarsi due realtà altotiberine, Ermgroup San Giustino (PG), padrona di casa, contro Job Italia Città di Castello (PG), squadra ospite, per un derby tanto atteso e sentito dalla comunità.Job Italia Città di Castello (PG), è stata ripescata quest’anno dopo un buon campionato di serie C nella trascorsa stagione. Diversi giovani atleti della squadra tifernate provengono dal settore giovanile biancorosso, mentre tra i giocatori più esperti spicca sicuramente il nome di A Franceschini, che quest’anno è passato al ruolo di opposto; si può certamente dire che è il punto di riferimento della squadra e il più pericoloso da tenere sotto controllo. Altro atleta esperto, F. Fuganti, che militava nelle file della Sir Perugia, con una lunga carriera disputata nei campionati di serie B. Anche per lui un cambio di ruolo; ex opposto, ora gioca come attaccante laterale ricevitore. Gli altri componenti delle Job Italia Città di Castello sono castellani doc, fatta eccezione per i palleggiatore M. Giglio che comunque ha trascorso diverse stagioni in biancorosso. Tra i tifernati G.M. Cioffi, libero, N. Zangarelli, il quale la stagione passata ha giocato con la Pallavolo San Giustino come secondo opposto ed ora è tornato a fare il centrale, Marino, anche lui un veterano degli avversari, gioca come centrale e G. Cherubini, che pur essendo un sangiustinese di nascita è diventato castellano d’adozione.  
Nonostante il lavoro svolto per recuperare le condizioni fisiche di alcuni giocatori, Ermgroup San Giustino (PG) non arriva al top della forma, come si è potuto evincere anche dall’incontro di sabato 26 ottobre con Sir Safety Monini (PG). Nonostante le difficoltà la squadra però è mentalmente presente. Questa settimana, come la precedente, i nostri boys hanno lavorato sui fondamentali tecnici risultati un pò carenti. C’è la volontà di fare bene; è una partita sentita da tutta la squadra e l’allenatore E. Sideri, ex tifernate, ha caricato il gruppo. In vista dell’attesissimo derby il centrale di Ermgroup San Giustino, S. Santi, ha dichiarato quanto segue: “Ci stiamo preparando per questo derby al meglio, allenandoci intensamente. Non stiamo trascurando nemmeno l’aspetto mentale, perché la lucidità e la tranquillità in campo sono prerogative importanti in ogni gara. Ci aspettiamo di trovare un avversario agguerrito, che sicuramente non avrà timore di incontrarci; noi saremo pronti e carichi per affrontarlo, nel nostro palazzetto insieme al nostro pubblico”.
La Job Italia Città di Castello (PG), potrebbe scendere in campo con la seguente formazione: diagonale palleggiatore opposto, Giglio e Franceschini; al centro Marino e Zangarelli, laterali Fuganti e CherubiniCioffi libero. Per i boys di Ermgroup San Giustino (PG) non dovrebbero esserci variazioni; diagonale palleggiatore opposto, Sitti -Puliti, diagonale di posto 4 Conti -Valla, al centro Cesaroni e Antonazzo,Di Renzo libero.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.