Dom. Nov 17th, 2019

Investe donna sulle strisce pedonali e scappa. La fuga dura poco, preso dopo mezz’ora ad Arezzo

Attraversava la SR71 sule strisce quando viene colpita dallo specchietto di una macchina. La botta le fa perdere l’equilibrio cadendo a terra. L’automobilista non si ferma e prosegue la sua marcia verso la città di Arezzo. È successo sabato scorso, di mattina. Una macchina bianca dopo aver sorpassato una serie di auto, colpiva, come detto, con lo specchietto una donna che attraversava la sr71 sulle strisce. Il conducente, U.M. 43 anni di Cortona, non esitava a scappare in direzione di Arezzo. I testimoni del fatto avvertivano subito la Polizia Municipale di Castiglion Fiorentino. Gli agenti immediatamente allertavano 112, 113 e i colleghi aretini. Dalla visione delle telecamere di sorveglianza la Polizia Municipale riusciva anche a individuare la targa della machina in fuga. Dopo neanche 30 minuti una pattuglia della Polizia locale di Arezzo individuava e bloccava l’auto ricercata. Il conducente, U. M. cortonese di 43 anni, veniva denunciato per omissione di soccorso e ritirata la patente. La signora, 50enne di Castiglion Fiorentino, veniva dimessa dal Pronto Soccorso dell’ospedale della Fratta con una prognosi di 10gg. Per l’esito positivo delle operazioni di ricerca, fondamentale è stata la velocità con cui è stata avvertita la Polizia Municipale e la precisione dei testimoni che hanno indicato tipo e colore del veicolo, nonché la sinergia con cui hanno collaborato Carabinieri, Polizia di Stato e Polizia Municipale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti