Mer. Ott 16th, 2019

“Consigli e terapie naturali per come conservare la tua salute.”Incontro con il Dott. Pietro Mascheri alla Nuova Biblioteca Comunale di Città di Castello

Nella sala incontri della nuova biblioteca Comunale di Via XI settembre a Città di Castello alle ore 16.30 di venerdì 27 settembre con la coordinazione di Corrado Chieli si terrà un interessante incontro sul tema. “Consigli e terapie naturali per come conservare la tua salute”. Relatore sarà il dott. Pietro Mascheri, fitoterapeuta e farmacista in Arezzo e Monte Savino, il quale nella occasione presenterà il suo ultimo libro con il titolo ” Il poggio al di là della collina”, che è anche una guida tutta naturale per vivere in salute. Il libro vuole essere un viaggio dove la esperienza trentennale personale e la ricerca si fondono per dare al lettore una visione che pone al centro l’essere umano e il suo bene più prezioso:la salute.
-Come riuscire a cambiare le cattive abitudini di vita?
-Quali mezzi abbiamo per migliorare la qualità della nostra vita?
-Come possiamo aumentare memoria e concentrazione diminuendo lo stress per mantenerci sani e in salute?
Sono alcune domande alle quali il relatore Mascheri cercherà di rispondere attraverso la sua esperienza integrandola con le conoscenze scientifiche delle terapie fitoterapiche più avanzate.
All’incontro porterà il saluto l’assessore alle politiche sociali e sanitarie Luciana Bassini mentre a Corrado Chieli spetterà la presentazione dell’incontro e del dott. Pietro Mascheri che tra l’altro è tifernate perchè è nato ed ha studiato a Cittò di Castello.Il dott. Mascheri si occupa di piante medicinali,di terapie naturali, di prevenzione e di educazione sanitaria da molti anni ed insegnato Fitoterapia in varie università e partecipato a corsi ECM per farmacisti…..
L’invito a partecipare è rivolto a tutti i cittadini e l’ingresso è libero.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti