Gio. Nov 21st, 2019

Edizione record per le Fiere di Settembre, toccata quota 30mila visitatori

Una vera e propria edizione da record quella delle Fiere di Settembre 2019. Il tradizionale appuntamento che si svolge ogni anno in occasione delle festività legate alla Patrona della città, ha visto la presenza di ben oltre 30mila visitatori provenienti da comuni limitrofi e da altre parti della regione, come si evince dai dati comunicati da Confcommercio al Comune di Umbertide.
 
L’Amministrazione esprime profonda soddisfazione per il formidabile esito dell’evento e, dopo aver risposto in Consiglio comunale a una interrogazione del Pd, sottolinea che gli investimenti dei due anni di gestione Artist Academy sono stati i più bassi mai registrati negli ultimi 10 anni. Mediamente le amministrazioni passate spendevano circa 10.000 euro in performance artistiche e quasi zero in pubblicità. Questo ha generato una tendenza al ribasso nelle presenze di espositori.
Dallo scorso anno l’Amministrazione Comunale, intuendo la grave crisi che colpiva uno degli eventi più attesi dell’anno, si è adoperata per cercare bandi che finanziassero la promozione turistica, evitando esborsi da parte delle casse comunali. E’ stato infatti ottenuto per la prima volta un finanziamento dedicato alla promozione delle Fiere da parte del Gal Alta Umbria.
 
Così, già dalla precedente edizione, anche essa a direzione Artist Academy, si è riuscito a portare nelle casse comunali circa 11.750 euro, a fronte di un investimento di 2.900 euro destinati all’associazione umbertidese.
L’assessore al Commercio ha confrontato inoltre questo dato con le edizioni 2010 e 2015, riferendo da delibera approvata, che, gli investimenti artistici effettuati che superavano abbondantemente i 10.000 euro, hanno generato entrate che nel 2015 non hanno raggiunto i 7.000 euro mentre addirittura nel 2010 non hanno superato i 3.000 euro. L’attuale amministrazione va diritta, nel segno della qualità e nel bene della città intera.
 
Nei tre giorni delle Fiere l’interno percorso, sotto la direzione artistica di Artist Academy, è stato animato da 68 performance. Una vasta gamma di momenti di divertimento tra baby dance, truccabimbi, street art, spettacoli di bolle di sapone, dimostrazioni di green volley e letture di favole, hanno reso l’evento una festa dedicata a bambini e famiglie.
L’Amministrazione Comunale intende ringraziare la direzione artistica dell’evento, tutte le associazioni che hanno collaborato, il Corpo di Polizia Locale, la Protezione Civile e le Forze dell’Ordine che hanno garantito la sicurezza nel corso della manifestazione.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti