Verso la serie B/M: entra nel vivo la settimana del Citta’ di Castello

E’ iniziata ieri la seconda vera settimana di preparazione per i ragazzi della Job Italia Città di Castello che parteciperanno al campionato nazionale di serie B. Dopo la prima parte di richiamo fisico e piscina svolta presso il centro sportivo Pampaloni, Marco Bartolini e Mirco Monaldi hanno ripreso il lavoro al Pala Ioan, dividendo equamente gli allenamenti tra sedute di pesi e sedute tecniche. Intanto il direttore sportivo Antonello Cardellini, assieme a Marco Bartolini, ha definito il roster dei giocatori che faranno parte della rosa della serie B.

I palleggiatori saranno Mattia Giglio, già a Città di Castello 2 anni fa ed ex di Monteluce, e il veterano Simone Marini. Nel reparto dei centrali c’è il rientro dopo l’intervento al ginocchio di Mario Marino, giocatore con tanti anni di militanza nei campionati di serie B, e la conferma dei giovani Montacci e Pitocchi. Conferma anche per i liberi Gian Marco Cioffi e Leonardo Cesari mentre il reparto degli schiacciatori ha diverse novità rispetto alla serie C 2018-2019 perché torna a vestire la maglia biancorossa con cui ha vinto tanti campionati e militato in A2 e A2 nientemeno che Alessandro Franceschini che ha espresso il desiderio di giocare nel ruolo di opposto. In posto 4 ci saranno Filippo Fuganti, anche lui ormai da molte stagioni in team di serie B, assieme a Nico Zangarelli, Giacomo Cherubini, Alberto Celestini e Nico Cipriani ed in più Giovanni Camilletti.

Primo test amichevole venerdì 13 settembre alle 19 a Foligno contro l’Italchimici.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: