Ven. Nov 22nd, 2019

Verini: “da De Micheli impegno per la grave situazione della E45”

 

Accogliere la richiesta dei sindaci umbri, toscani e romagnoli, delle forze sociali ( dai sindacati alle associazioni imprenditoriali) della stessa Regione Umbria di un punto comune urgente con Governo e Anas per porre al più presto fine ai gravi disagi e ai danni causati dalla perdurante situazione del viadotto Puleto, sulla E45. Di questo il Commissario del Pd regionale, innanzitutto nella sua veste di parlamentare umbro, ha parlato con la neo-ministra delle Infrastrutture e Trasporti, Paola De Micheli. L’incontro si è svolto a Ravenna, a latere della manifestazione conclusiva della Festa Nazionale de l’Unitá. Verini ha rappresentato la gravità della situazione per il traffico commerciale e privato, per le imprese di un grande bacino dell’Italia centrale, per le attività direttamente operanti lungo l’arteria, per gli stessi flussi turistici. “Una situazione davvero pesantissima- ha detto il deputato – che richiede risposte rapidissime sulla riapertura piena e in sicurezza della strada e certezze reali anche sui risarcimenti diretti e indiretti dei danni che la situazione del Puleto ha prodotto”.
“Ho riscontrato in Paola De Micheli – ha aggiunto Verini – piena disponibilitá ad inserire tra le priorità della sua agenda il lavoro per la risoluzione di questo problema, che ha colpito un punto nevralgico dell’Italia centrale, spina dorsale del Paese”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti