Toto assessori: Fratini chiama, Libero Valenti risponde?

Si infittiscono i contatti tra Fratini e i suoi, serve trovare la quadra, l’obbiettivo è quello di chiudere la squadra degli Assessori al più presto, dead line dichiarata giovedì 13 giugno, oltre non si può andare. Sembra strano, ma la gioiosa macchina elettorale costruita, con tatticismo perfetto, dal Sindaco uscente sembra perdere colpi. Che la coalizione San Giustino Domani, avesse al suo interno  “fronde e correnti” lo si era capito fin da subito. Il travaglio interno a LEU, la decisione di scegliere Fratini, non è stata semplice. In molti, con coerenza, ricordano i cinque anni di dura opposizione al governo formato da PD e Rifondazione. Le proposte fatte, e mai ascoltate dall’allora maggioranza, pesano e di sicuro peseranno nel prossimo futuro. Ma se di coerenza vogliamo parlare, in molti si chiedono come sia possibile per i militanti delle sinistra radicale, incontrarsi per mesi con alcuni esponenti del centro destra, fare dei programmi insieme, per poi scegliere a pochi giorni dalla chiusura delle liste la parte avversa, ma si sa, le coalizioni si formano su degli obbiettivi ben precisi, e il messaggio lanciato da Fratini tutti insieme contro la Lega ha funzionato detto questo i primi nodi, difficili da sciogliere, vengono al pettine. LEU accetterà di non vedersi riconosciuta buona parte delle promesse fatte al momento della sottoscrizione del patto di Governo? ancora poche ore e lo sapremo. Sul fronte, nomine Assessori, prende corpo e sostanza la candidatura di Libero Valenti (urbanistica?) del resto se di tattica vogliamo parlare, in tanti si chiedono se sia possibile lasciare fuori chi ha raccolto un numero record di preferenze, per favorire chi  di voti ne ha raccolti veramente pochi. E qui si torna al tatticismo da prima Repubblica del neo Sindaco Paolo Fratini, in politica contano i numeri e se di questo vogliamo parlare, scontentare LEU alla fine, in termini di voti in Consiglio Comunale, non produrre alcun effetto negativo, per la maggioranza di sinistra.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: