Città di Castello: folto gruppo di turisti di Torino in visita al museo diocesano

Un numeroso gruppo di turisti provenienti da Torino havisitato il Museo diocesano con grande apprezzamento per le opere e l’allestimento. L’associazione Il Quadrato della Cultura con il suo presidente Grazia Gasparin Scalvinivenerdì 7 giugno scorso ha fatto tappa a Città di Castello. Il gruppo costituito da esperti d’arte è stato guidato alla scoperta dei capolavori soprattutto pittorici conservati al Museo: la Madonna col bambino e san Giovannino di Pinturicchio e il Cristo risorto in Gloria di Rosso Fiorentino. I turisti – precisa Catia Cecchetti – hanno gradito anche il recupero della struttura architettonica e i criteri di allestimento. L’associazione organizza corsi di storia dell’arte  e partecipa a conferenze ed uscite guidate. Particolarmente apprezzato anche il Cortile trecento del Museo dove attualmente è allestita e visitabile la sezione archeologica e dove si può vedere una inedita veduta del Campanile cilindrico di impianto ravennate simbolo della nostra città.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: