In evidenza Motori Pieve Santo Stefano Sport

Le due prove speciali della Modena 100 ore classic aprono la settimana dello Spino. Allestimento del percorso in dirittura di arrivo e iscrizioni che chiuderanno lunedi’ 3 giugno

A una settimana di distanza dallo svolgimento della 10° edizione della Cronoscalata Storica dello Spino e della 47esima edizione della Pieve Santo Stefano-Passo dello Spino, il paese della Valtiberina Toscana è oramai entrato in pieno clima gara, né potrebbe essere diversamente. Ma è soprattutto una settimana di grande automobilismo, quella che vivrà Pieve Santo Stefano: mercoledì 5 giugno, quale elegante “antipasto” dell’appuntamento del week-end, sullo stesso tracciato della cronoscalata gli appassionati potranno ammirare il centinaio (e forse più) di stupendi esemplari della “Modena 100 Ore Classic”, gara della durata di 5 giorni riservata alle auto d’epoca da competizione e caratterizzata da una forte presenza di piloti stranieri. Per Pieve non è una novità, ma una piacevole consuetudine. Nella seconda giornata della manifestazione, dalla partenza fin quasi alla vecchia linea di arrivo posta nei pressi di Montalone, le auto saranno impegnate in due prove speciali cronometrate a percorso chiuso; la prima è in programma per le 10.30 di mercoledì 5, con prosecuzione fino a Bibbiena, disputa di un’altra prova speciale a Corezzo, poi il passaggio per Anghiari e il ritorno a Pieve, con il via della seconda prova speciale alle 15.15. Intanto, sta per terminare l’allestimento dei 6 chilometri nel quale si cimenteranno sabato 8 e domenica 9 i protagonisti del campionato italiano di velocità in salita auto storiche; i volontari della Pro-Spino-Team, che fino a pochi giorni fa hanno dovuto fare i conti con le intemperie atmosferiche, sono oramai prossimi alla conclusione degli accurati interventi di messa in sicurezza con il concorso degli addetti della Provincia di Arezzo, che dopo aver riasfaltato un tratto di strada stanno provvedendo all’installazione anche delle nuove barriere di acciaio laterali. E fino alle 24 di lunedì 3 giugno, arriveranno le iscrizioni dei concorrenti, suddivisi nei cinque raggruppamenti in cui è diviso il campionato delle storiche e poi in quelli che daranno vita alla gara delle moderne. “Ne sapremo di più martedì mattina – ha detto Alessandro Pigolotti, presidente della Pro-Spino Team – ma già ora si può parlare di ottimo responso a livello sia quantitativo che qualitativo”.

0 commenti su “Le due prove speciali della Modena 100 ore classic aprono la settimana dello Spino. Allestimento del percorso in dirittura di arrivo e iscrizioni che chiuderanno lunedi’ 3 giugno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: