Montone – Il bilancio consuntivo 2018 chiude in positivo con un avanzo di oltre 600mila euro

Il Comune di Montone ha approvato il rendiconto dell’esercizio finanziario 2018, che chiude con un avanzo di amministrazione pari a € 670.389,06 ed un fondo di cassa al 31 dicembre di circa 970 mila euro.

L’amministrazione comunale si qualifica per non aver mai dovuto, negli anni, ricorrere all’anticipazione di cassa e può vantare di essere una buona pagatrice, con una tempestività di pagamenti anticipata di 13 giorni rispetto alle scadenze delle fatture.

L’avanzo di amministrazione risulta così composto: quota accantonata di € 207.200,00 di cui 200.000,00 al fondo credito dubbia esigibilità; quota vincolata di € 301.143,59 e quota per investimenti di € 3.737,90 con un avanzo libero di € 158.307,57.

L’amministrazione riferisce, inoltre, che il livello di indebitamento del Comune è pari a 1,87%, un dato di gran lunga inferiore al limite di legge che è del 10%. 

Dall’esercizio 2018 il Comune dell’Alto Tevere è soggetto alla tenuta della contabilità economico patrimoniale e a tal proposito si rileva un risultato positivo per € 224.979,63 per quanto riguarda il conto economico 2018 e un patrimonio netto pari a € 7.126.848,12 per il conto del patrimonio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: