Brunello Cucinelli, ospite della 44 edizione della mostra mercato dell’artigianato

E’ stata presentata questa mattina nella conferenza stampa che si è tenuta nella sede della Camera di Commercio di Arezzo la 44° Mostra Mercato dell’Artigianato della Valtiberina Toscana che si svolgerà dal 25 aprile al 1 maggio nel centro storico di Anghiari. All’incontro hanno partecipato tra gli altri il presidente dell’Ente Mostra Giovanni Sassolini, il presidente dell’Associazione Pro-Anghiari Piero Calli, il sindaco di Anghiari Alessandro Polcri il segretario generale della Camera di Commercio di Arezzo Giuseppe Salvini, la presidente della CNA di Arezzo Franca Binazzi, il presidente di Confartigianato Imprese Arezzo Ferrer Vannetti, il direttore generale della Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo Fabio Pecorari e i responsabili del settore artistico delle due associazioni di categoria.

La Mostra si aprirà la mattina di giovedì 25 aprile e vivrà nel pomeriggio dello stesso giorno i primi eventi collaterali. Linaugurazione è in programma alla presenza delle autorità alle ore 17:30nella Sala del Consiglio del Comune di Anghiari. La manifestazione proseguirà fino al 1 maggio e vedrà come attori protagonisti i quasi 70 artigiani situati nelle 46 botteghe che si trovano nello splendido centro storico di Anghiari. Il borgo tiberino (uno dei più belli d’Italia) farà da cornice alla mostra. Doveroso segnalare inoltre la presenza degli artigiani della ceramica della Puglia, le numerose iniziative collaterali che accompagneranno i visitatori e i grandi incontri programmati ogni giorno per rendere ancora più prestigiosa questa 44° edizione.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione è stata ufficializzata la presenza alla 44° Mostra Mercato dell’Artigianato della Valtiberina Toscana di BRUNELLO CUCINELLI, imprenditore e custode della bellezza che sarà ad Anghiari sabato 27 aprile alle ore 18:00 e che sarà intervistato dal giornalista Salvatore Giannella nella Sala del Consiglio del Comune nell’incontro dal titolo “Nelle mani tornate sapienti il futuro del Made in Italy”. La presenza di Cucinelli porta ulteriore risalto e prestigio a questa edizione della Mostra e sarà uno dei momenti più attesi.

Da segnalare la presenza mercoledì 24 aprile di Philippe Daverio (narratore d’arte italiano tra i più importanti), giovedì 25 aprile dell’artista Alessandro Marrone e del presidente di Confartigianato Veneto Agostino Bonomo e venerdì 26 aprile del direttore scientifico di Leonardo3 Mario Taddei. Ci saranno inoltre i seminari che vedranno come protagonisti Nicoletta Pons, Gianmarco Puntelli, Carlo Motta, Maria Gatto e altri due momenti legati al teatro (lo spettacolo Butterflies on flowers) ed allo sport (la presentazione del libro “Fausto Coppi, la grandezza del Mito”). Senza dimenticare infine le mostre collaterali (tra cui I Mestieri dell’Arte fra Tevere ed Arno), il settore artistico con il Premio Leonardo Da Vinci, l’inaugurazione del Museo della Beccaccia, i maestri forgiatori del Gruppo Altotevere, le mostre “Storie di uno scampolo” e “Infinity Academy” curate da Delagrò e dal prof. Puntelli, le visite al Liceo Artistico, l’esposizione “Anghiari in Fiore” e l’inaugurazione al Museo della Battaglia e di Anghiari della mostra con l’opera inedita realizzata da Emilio Isgrò (il 1 maggio).

Tantissimi eventi che aumenteranno la proposta e che porteranno ancora più lustro ad una Mostra che avrà come sempre al centro l’artigianato di eccellenza del nostro territorio (da sempre il vero cuore pulsante della manifestazione), con un numero record di espositori e con una qualità di certo considerevole.

Questi gli orari di apertura delle botteghe artigiane di Anghiari nei giorni della Mostra. Orari: festivi e prefestivi 10,00-19,30 Feriali: 10,00-13,00 / 15,00 -19,30

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: