Dom. Ott 20th, 2019

Anche Citta’ di Castello aderisce a cento piazze per l’Europa

Nel giorno dell’Europa e della Giornata contro le vittime della mafia, anche Città di Castello, insieme a tanti altri comuni, da Palermo a Ventimiglia, ha aderito a “Cento piazze per l’Europa”, iniziativa promossa da Legautonomie con l’esposizione delle bandiere nazionale ed europea nelle piazze, a sottolineare come l’Europa sia stata un elemento di “crescita, pacificazione, nuovo incontro di popoli che per secoli sono stati divisi ed in lotta tra loro” sottolinea Vincenzo Tofanelli, presidente del Consiglio comunale di Città di Castello, dove in Corso Cavour è stato issato un gazebo con il materiale relativo all’iniziativa e le due bandiere. “Alla vigilia di elezioni europee, il vecchio continente è attraversato da voci critiche che però si affiancano a tante voci positive su quanto ha garantito oltre un cinquantennio di costruzione comunitaria: moneta unica, no frontiere, solidarietà tra stati, lotta alle dittature, affermazione dei diritti della persona. Questi sono solo alcuni dei progressi di civiltà che l’Europa ha assicurato ai suoi cittadini ed oggi siamo qui per rilanciare, come dice il manifesto dell’iniziativa, gli ideali di pace e cooperazione sui quali si fonda l’Unione europea”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti